Applicazioni: sistema di illuminazione con pannello fotovoltaico autonomamente funzionante senza l’allacciamento alla rete elettrica. Previsto per l’installazione su palo con codolo ø89. Illuminazione di strade a limitato traffico veicolare pubbliche e private, strade pedonali, corsie di emergenza, piazzali, giardini pubblici e privati, parcheggi, piste ciclabili, strade interne di strutture ospedaliere, di complessi scolastici e siti industriali, porti, spiagge, lungolaghi, passaggi ferroviari ed autostradali, più in generale illuminazione di zone dove non vi sia la rete elettrica nelle immediate vicinanze e sia troppo onerosa la sua connessione o tecnicamente non possibile.
 
Descrizione: il Lampione a LED alimentato con pannello fotovoltaico è dotato di una innovativa centralina a microprocessore che controlla ogni fase del sistema per ottenere una adeguata illuminazione dalla Lampada a LED anche nelle peggiori condizioni climatiche stagionali grazie al controllo MPPT (Maximum Power Point Tracker). Il Lampione a LED alimentato con pannello fotovoltaico è un prodotto rispondente alla classe 82 (EN 11248-EN13201).
 
Vantaggi e Punti di forza:  
- Energia elettrica da fonte rinnovabile (Zero emissioni di CO2) autoprodotta con Pannello
- Illuminazione a LED di elevata durata, migliore qualità e direzionalità, no UV e lR. e essun costo o canone per il consumo di energia elettrica del lampione a LED.
- Nessuno scavo o linee aeree per connettersi alla rete elettrica.
- Riduzione dell’ inquinamento luminoso secondo le recenti Leggi Regionali.
- Incremento della sicurezza pubblica e privata in zone buie e non accessibili da gestore rete elettrica.

Descrizione del ciclo di Funzionamento: 
Il sistema dispone di una centralina a microprocessore di ultima generazione con MPPT che controlla l’intero ciclo operativo. Durante le ore diurne il sistema provvede al trasferimento di energia dal pannello alla batteria. All’imbrunire, secondo i parametri di taratura implementati, la centralina elettronica provvede ad attivare l’accensione a regime dimmerato con riduzione di ca il 70% del flusso di illuminazione nominale di partenza. Il regime dimmerato di illuminazione viene mantenuto tale durante le ore notturne e fino all’alba seguente. Il profilo dimming è stato realizzato con l’intento di prolungare il più possibile l’autonomia della batteria, nel caso si verifichino prolungati periodi di maltempo con scarso irraggiamento solare, tipici della stagione autunnale ed invernale. 
Durante il regime di accensione notturno è funzionante il “motion sensor” che rileva presenze limitrofe al palo ed accende la lampada a LED alla massima luminosità, salvo poi riposizionarsi alle condizioni iniziali di luminosità.
 
Box contenitore e supporto - Versione standard: struttura portante in acciaio inox. Il box consente al pannello FV un’inclinazione standard di ca 60° su a.o. Peso box + batteria e pannello FV ca 50Kg (peso tot. + raccordi e corpo illuminante ca 60Kg). 
Pannello Fotovoltaico - Monocristallino 36 celle alta efficienza da 100Wp, TUV (IEC 61215:2005), dim 1200x540 mm
Piastra con 24 LED - In PCB con 24 LED CCT da 4000K, high efficiency, mensola e braccetto. Da min. 100Lum/watt con ottiche secondarie ad alta efficienza, in grado di erogare un adeguato flusso a ca 4mt / 6mt da terra. LED con temperatura colore Warm white (ca 3000K), Natural White (ca 4000K) e Cool White (ca 6000K). Color rendering index variano da ca 85 a 75 ca. LED con “Operating Life” secondo specifiche produttori ca 100.000 ore, con iniziale degrado prestazionale di ca 30% dopo 50.000 ore.
Corpo illuminante (Mini Stelvio) - In alluminio pressofuso verniciato argento sabbiato, IP66, con spessore vetro temperato vetro trasparente sp. 4mm temperato resistente agli shock termici e agli urti (UNI-EN 12150-1 : 2001).
Ottiche - Sistema a ottiche combinate realizzate in PMMA ad alto rendimento resistente alle alte temperature e ai raggi UV. 
Centralina a microprocessore - In grado di gestire al meglio let varie fasi: MPPT del pannello solare, pilotaggio LED, dimming, carica batteria, attivazione crepuscolare e motion sensor, timer-calendario, fornita protetta in resina.
Motion Sensor - Sensore in grado di rilevare passaggi e presenze sotto la lampada in un raggio di 10-15mt ca, utile per ottimizzare il consumo di energia, l’autonomia della lampada in accensione, l’inquinamento luminoso.
Batteria - Di adeguata capacità tipo “Iead acid”ad alte prestazioni, esente manutenzione, alta aspettativa di vita. Da 42 A/h motion sensor, box con centralina protetta resinata, connettori stagni.
Kit Cablaggio - Utilizza connettori IP66-67 ed i punti di collegamento (vs pannello FV e LED) resinati
Raccordo palo - Costituito da tubo flangiato e zincato. Verniciatura su richiesta.
Palo da 4mt-5mt - Fornibile su richiesta, per maggiori dettagli consultare “Istruzioni di installazione ed uso”. Se già presente deve essere adatto comunque per zone ventose da 1 a 7 esclusa la zona 8 (Trieste) e zona 9 (le Isole minori) in rif. al D.M. 14/01/2008 che suddivide il territorio Italiano in zone ventose. I pali di ns fornitura misurano ca diam 89mm in cima palo.
 


Il flusso luminoso riportato indica il flusso uscente dall’apparecchio con una tolleranza di ± 10% rispetto al valore indicato. I W tot sono la potenza totale assorbita dal sistema e non supera il 10% del valore indicato.